Starchitecture (s). Figure di architetti e spazio urbano

Il lavoro di Starchitecture (s). Figure di architetti e spazio urbano è stato appena pubblicato.

Sotto la direzione di Maria Gravari-Barbas e Cécile Fox-de Gesù; Prefazione di Joan Ockman

Starchitecture libroEcco la presentazione.

Il 1990 ed il 2000 sono caratterizzati dalla profusione di progetti di architettura iconiche, in una guerra di offerta che aveva conosciuto poco altri periodi della storia dell'architettura.

Questo libro prende uno sguardo critico a questi progetti che hanno modellato l'immagine e l'identità delle città contemporanee.

Essa si concentra sulla figura di "archistar" che producono, gli attori locali che sponsorizzano loro, persone che "consumano".

Si interessa anche nella nuova geografia che descrivono.

(Articoli in francese e inglese).

Autori: Guillaume Ethier, Edith Fagnoni, Pablo Fuentenebro, Maria Gravari-Barbas, Maria Kaika, Caroline Lamy, Donald Mcneill, Cécile Renard-de Gesù, Leslie Sklair.

Il riepilogo.

Prefazione / Prefazione: Joan Ockman

Introduzione: Geografie globali del starchitecture / geografie globale di Starchitecture: Maria Gravari-Barbas e Cécile Fox-de Jesus

PARTE 1. L'ARCHITETTO NELLA GLOBALIZZAZIONE: VERSO UN PARADIGMA DELL'ARCHITETTURA GLOBALE / ARCHITETTI NELLA GLOBALIZZAZIONE: VERSO UN PARADIGMA DELL'ARCHITETTO GLOBALE

  • GLI ARCHITETTI SONO COME I TRENI… VANNO SOLO SULLE ROTAIE. L'evoluzione del ruolo sociale dell'architettura IN un mondo globalizzato: Maria Kaika
  • ARCHISTAR globale e architettura iconica nella città di capitalista la globalizzazione: Leslie Sklair
  • LA costruzione della celebrità architettonica: Donald McNeill
  • DI ARCHISTAR "BELLE ARTI" JEAN NOUVEL, francese della figura STARCHITECTURE: Cécile Renard-de Jesus

PARTE 2. ARCHITETTURA DELLO SPAZIO URBANO E ICONICO / ICONICA ARCHITETTURA E SPAZI URBANI

  • ARCHITETTURA, MUSEI, TURISMO. LA guerra dei marchi: Maria Gravari-Barbas
  • MUSEO DELL'INNOVAZIONE, UN MODO DI REINVENTARE LO SVILUPPO LOCALE? METZ e il CENTRE POMPIDOU, lente e il LOUVRE: Edith Fagnoni
  • SPAZI CULTURALI DELLA CITTÀ. RIFLESSIONI sull'architettura e il programma di librerie: Pablo Fuentenebro
  • STARCHITECTURE e spazi di consumo: Caroline Lamy
  • LA vita delle icone: Guillaume Ethier

Bibliografia

Elenco delle figure

Presentazione degli autori

ISBN: 978-2-343-06292-1 • giugno 2015 • 272 pagine.

Letto su questo argomento.

Leave a Reply