Eventi nei siti culturali. La commercializzazione di mostre temporanee

Finistère turismo pubblica una guida pratica (scaricabili) intitolati "speciali eventi nei siti culturali. Mostre di marketing", scritto da Jean-Michel Tobelem.

Ne consegue un seminario organizzato dal turismo di Finisterre, che ha portato a Brest, a pochi mesi fa, molti professionisti del mondo della cultura e del turismo.

Un ulteriore indizio del lavoro svolto da questa organizzazione per portare questi due mondi che a volte continuano a ignorare…

Guida expos

Ecco la presentazione di Finistère turismo di questa pubblicazione, che sia utile e piacevole da scoprire.

Più sedi offrono eventi, per portare le loro collezioni o per promuovere l'arrivo del pubblico.

Mostre temporanee – in particolare – hanno sperimentato una grande espansione negli ultimi anni, perché essi suscitano l'interesse dei visitatori.

Per Finisterre, la questione delle mostre temporanee è un triplice approccio:

  • aumentare la frequenza a siti culturali
  • mantenere il pubblico
  • e per conquistare nuovi migliorare l'immagine della destinazione

Questo problema tra in coerenza con la nuova strategia di marketing Department, volto a rendere la destinazione "più visibilmente evento.

Mostre possono anche contribuire a soddisfare l'ambizione strategica per "migliorare la bassa stagione le prestazioni" programmazione degli eventi avanti o post-stagione.

Per progetti complessi, sorgono diverse domande:

  • Come progettare una mostra, dal momento che l'idea in primo luogo fino a quando la presentazione al pubblico?
  • Modo migliore per condurre questo progetto, tenendo conto delle risorse umane e finanziarie disponibili?
  • Come promuovere questo evento per ottenere anche vantaggi come possibile?

Questo è lo scopo di questa pubblicazione, che si rivolge prima di tutto a coloro che non sono necessariamente professionale mostre (responsabile in associazioni, comunità, strutture di carattere culturale, turistici e ricreativo diverso da musei); come per i professionisti – che a padroneggiare il funzionamento – possono imparare alcune lezioni in termini di gestione e di marketing.

In altre parole, questo piccolo libro non non tutte le questioni legate alle mostre perché è pubblicazioni specializzate (conservazione preventiva, opere regolamentato, scenografia, illuminazione, trasporto, imballaggio, assicurazione, sicurezza, proprietà intellettuale, chiamate per tender, ecc.), ma può servire come aiuto o Vademecum per coloro che desiderano intraprendere questa entusiasmante attività.

Il nostro desiderio: che ognuno può trovare ciò che migliorare la sua pratica e arricchirla di nuove idee!

Faro

Altre guide pratiche sono disponibili per il download al seguente indirizzo.

finisteretourismeVostri commenti su questa pubblicazione sono i benvenuti.

Leave a Reply