Lettera aperta ai DGS su arte e cultura

Lettera aperta ai DGS su arte e cultura

Questo contributo è stato pubblicato nella Gazzetta ufficiale dei comuni 8 febbraio 2016.

"Signora direttore generale Direttore generale servizi,

Il vostro lavoro – seppur esaltante perché square nel cuore della vita dei nostri concittadini – è uno dei più difficili che vale. soprattutto nel momento presente, segnato da inediti riconfigurazioni istituzionale e un difficile contesto di bilancio.

Del nostro commercio, ne consegue che vi state chiedendo il luogo dato alla cultura nella politica della vostra comunità, in termini di mezzi di funzionamento e d'investimento, ma soprattutto di visione e progetti.

Di domande legittime

Le questioni che occupano si includono questi:

  • Come ottimizzare la spesa cultura all'interno della vostra strategia di sviluppo territoriale?
  • Come espandere il pubblico della cultura?
  • Come distribuire meglio il suo potenziale a beneficio gli abitanti del territorio?
  • Come creare nuove risorse nei confronti del servizio pubblico?
  • Ci sono modelli alternativi di finanziamento (patronato, crowdfunding, valutazione delle immobilizzazioni immateriali…)?
  • Come garantire che pianta fari sono effettivamente strutturazione per il territorio?
  • Come rafforzare i legami del settore culturale con quello delle industrie creative?
  • Infine, di là la cultura festiva ed evento per garantire una forte presenza sia un impatto mediatico notevole, modo migliore per garantire le attività quotidiane di vostri servizi culturali in un difficile contesto finanziario?

Cultura, un settore che ha segnalato?

Hai letto che cultura "segnalato".  Questo documento mostra che l'impatto economico di Opéra de Lyon è importante. Tale studio – proposta da una grande società di consulenza – dimostra con forza grafica a colori e altri "benchmark" internazionale che si può competere con l'attrattiva delle più importanti metropoli del mondo. Infine, ricerca certificare che la cultura pesa più economicamente che da industriali principali settori come automotive.

Ma non chiaramente percepite finora come l'attività delle istituzioni culturali del vostro territorio sarà in grado di compensare la chiusura di una fabbrica che fino ad allora impiegato decine o addirittura centinaia di persone?

Vi state chiedendo anche per ciò che si percepisce il ruolo della cultura nella vostra comunità. e quali finanziamenti al Conservatorio, biblioteca, centro culturale o il Museo compete con pressanti necessità in educazione, salute e sociale, urbanistica, ricovero o al trasporto.

E nonostante il desiderio di preservare i mezzi delle facilità culturali nella Comunità, a volte voi siete tentati dallo scoraggiamento.

Il ruolo delle entità di

Infatti, mentre si considerano responsabili delle istituzioni culturali come capi reparto chiamati a pronunciarsi su tutti gli assi della politica pubblica, quest'ultimo si ritirò frequentemente il loro campo di attività e non sempre pienamente partecipare alla definizione del progetto territoriale in tutte le sue dimensioni.

Mentre ci si aspetta che quelle stesse teste di servizio appropriata strategia per la Comunità, si può vedere che lottano a volte a definire un progetto di sviluppo ambizioso e credibile.

Mentre tu stai cercando di migliorare l'efficienza della pubblica amministrazione, ve ne pentirete la mancanza di familiarità con i registi e i direttori delle vostre strutture culturali con strumenti di gestione; che si tratti di gestione dei progetti, team di animazione, approccio strategico, raccolta fondi, di controllo, di valutazione, di promozione o di commercializzazione anche.

La scelta di un direttore o un direttore di attrezzature culturali il resto assume un significato speciale in questo contesto.

Ma siete d'accordo che è più importante per selezionare – sulla base della sua carriera, la sua esperienza e il suo progetto artistico o cultura – la persona più riconosciuta nel suo campo, in altre parole, uno specialista.

Perché essendo un buon Manager, vedete, non è sufficiente; Questa è solo una condizione necessaria di occupare posizioni di responsabilità nel settore pubblico. Ma una volta questo punto acquisito, la scelta migliore che può fare la Comunità è probabilmente quello di una personalità riconosciuta nel suo campo (musica, teatro, danza, Museo, biblioteca, archivi, patrimonio, cultura scientifica e tecnica,…) e che hanno dimostrato, inoltre, le sue qualità di leadership.

Questo specialista (tte) sarà ovviamente in grado di essere assistito da un team amministrativo e la gestione di alcuni aspetti della sua missione (gestione del personale, procedura di bilancio, redazione di contratti, nuove tecnologie, appalti, ecc.).
Ma fatto esperienza che nessuno può sostituire la sua capacità di definire un progetto artistico unico, emozionante e motivante; e la possibilità che lui o lei dovrà condividere a tutti gli interessati: eletti, le associazioni, personale, partner e patroni.

Gazette

Quale integrazione nel progetto del territorio?

Mentre il territorio è ricco di vita associativa diversificata, più artisti e aziende, nonché a molte pratiche come un dilettante, rimpiangi quello pubblico strutture culturali li timidamente aprono le loro porte; il segno più evidente essendo la chiusura annuale del centro culturale o la Scène Conventionnée da luglio a settembre, risultante in un asset dei mezzi pubblici per diversi mesi dell'anno.

Infine, non si ha nessun fumble se gruppi di persone ben posizionato con i politici sono pronti a mobilitare in caso di violazione dell'integrità delle risorse destinate alla cultura, i dati disponibili a voi – stessa parcella – indicano che le strutture culturale sono lontano da toccare tutti gli abitanti del territorio, anche se quest'ultimo di partecipare al loro finanziamento.

Tuttavia, in un periodo di scarsità di bilancio, le vostre preoccupazioni sono naturalmente sull'ottimizzazione delle risorse umane, tecniche e finanziarie esistenti.

In questo contesto, non sembra si interesse esaminerete la messa in comune delle risorse, la condivisione di alcune azioni, come pure sullo sviluppo di partnership e cooperazione che sarebbe conservare – libera o anche consolidare – progetti del pubblico nel campo dell'arte e della cultura.

Il direttore o direttore degli affari culturali ti porta a questo proposito inestimabile per il ruolo di impulso e coordinamento che lui o lei esegue, come pure di sua conoscenza approfondita di tutti gli attori culturali del territorio.

Ma sai che singolo ramo Servizi – rapporto diretto con i funzionari eletti – ha una visione globale per la cultura di svolgere pienamente il suo ruolo in relazione gli altri assi della vostra politica comunitaria.

Come agire concretamente?

Pertanto, ti chiedi come cultura può agire ancor più nel senso di interesse pubblico e lo sviluppo nel vostro territorio.

Qui, poi, a seguito di nostre discussioni, alcuni elementi di riflessione ci proponiamo di delineare in questo senso.

  1. Primo punto, dovrebbe essere quello di integrare pienamente la politica culturale in tutti gli assi delle politiche pubbliche territoriali, in termini educativo, urbano, sociale, turistico, economico e di immagine. Si tratta qui di 'compartimentazione' cultura, a mobilitare le proprie risorse umane e tecniche a beneficio di progetti educativi, la coesione sociale o l'attrattività del territorio.
  2. Secondo punto, sembra utile formalizzare il progetto strategico di ciascuna delle istituzioni culturale pubbliche del territorio garantire da un lato per la sua rilevanza; e, d'altra parte, la sua perfetta integrazione nel progetto della Comunità in relazione alle iniziative private (cittadini, associativi o imprenditoriale).
  3. Terzo punto, può essere necessario accompagnare i responsabili delle attrezzature in termini di assistenza, metodo e allenamento per aiutare a costruire il loro progetto strategico, specificare la loro scelta di sviluppo e ristrutturare le loro azioni, se del caso.

Se questi tre punti sono guadagnati, si può avere quindi una visione globale del ruolo delle arti e della cultura nel vostro territorio e suo potenziale contributo alla realizzazione del progetto nella vostra comunità.

E questo altro modo che ogni sapere proprio il ruolo può giocare nel raggiungimento degli obiettivi di politica pubblica e sarà utile per fare riferimento ai criteri che valuteranno regolarmente il frutto dei suoi sforzi; Se è la radiazione artistica della democratizzazione dell'accesso alla cultura, la crescita del turismo culturale e migliorare l'immagine del vostro territorio.

Se questo è davvero il caso, sai che il posto della cultura sarà certamente riconosciuto e rispettato da tutti".

Le vostre reazioni sono i benvenuti.

 

Leave a Reply